VOYAGE. THE GLEN / SCOTLAND SENTIMENTAL JOURNEY

PH Sandro Bini

Questo racconto nasce da un diario di viaggio del Luglio 2008. La distanza temporale costituisce, come in molti miei progetti fotografici, il filtro necessario alla selezione sentimentale: una sorta di ricerca del tempo perduto che si ancora all’immagine e a nuove sollecitazioni esistenziali. La Scozia del mito celtico, ormai scenario immaginario del turismo di massa, è lo sfondo reale e ideale di un percorso a ritroso nel tempo e nella memoria affettiva.

Autore Sandro Bini

Fotografo, docente di fotografia, fondatore e Direttore responsabile di Deaphoto,  mi occupo prevalentemente dell’organizzazione delle attività progettuali didattiche ed espositive dell’Associazione. La mia ricerca è incentrata sopratutto ad un’indagine sulle relazioni fra l’uomo e il paesaggio contemporaneo e sulla dialettica critica fra percezione e fruizione dei luoghi, legata alla contestualizzazione della propria esperienza. Dal 2009 sono curatore del Blog “Binitudini. Spazio di riflessioni visive, teoriche e pratiche sul gesto fotografico contemporaneo”

 

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile