Viareggio> GAY PRIDE TOSCANA 2012

Michele Leccese.

GAY PRIDE TOSCANA
Viareggio, 7 luglio 2012
Ogni Gay Pride ha le sue splendide Drag, i carri, musica e le varie rappresentanze, i belloni che sfoggiano i muscoli o in opposizione gli orsi fieri della propria pancia. Ma i Gay Pride sono fatti anche di tanta gente che non è lì per manifestare né fa parte della comunità LGBT, ma che con la semplice presenza condivide e appoggia una rivendicazione di diritti che nel 2012 dovrebbero essere naturali come l’acqua.
Ecco la mia personale visione di un pride fatto anche di nonne munite di tablet per fare le foto e gente che della parola fobia non sa cosa farsene.

By MICHELE LECCESE
Nasce in puglia nel 1980, nel 2000 si trasferisce a Firenze per gli studi universitari laureandosi in Lettere. Appassionato di fotografia e grafica, spazia tra fotografia surreale, ritratti, paesaggi architettonici, e reportage.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile