TEMPO. SOTTO LO STESSO CIELO, SOPRA LA STESSA TERRA

PH Roberta Casadei
Spesso, guardando il cielo, mi ritrovo a pensare che ciò che vedo, lo videro anche famosi artisti del passato. Così immagino di essere sotto lo stesso cielo e sopra la stessa terra di quei personaggi e dei loro contemporanei. Recentemente ho scoperto che nella mia terra natia, la Romagna, si snoda “Il Cammino di Dante”, un percorso da condurre a piedi che tocca i luoghi in cui Dante lasciò testimonianza di sé. Con l’idea di percorrerne una porzione, ho esplorato l’area adiacente al fiume Montone e ho realizzato che non era necessario coprire grandi distanze per poterne cogliere l’essenza. Ho deciso così di compiere 10 passi e scattare una fotografia istantanea ad ognuno, riproducendo idealmente l’unità di misura del cammino. Tale segmento, visualizzato mediante le istantanee come simbolo di lentezza, è replicabile nel tempo quello che intercorre tra me e Dante e i suoi contemporanei e nello spazio per tutta la lunghezza del Cammino.


AUTORE Roberta Casadei
Roberta Casadei nata a Forlì nel 1985, si diploma al Liceo Artistico P.L.Nervi di Ravenna e consegue la laurea all’Accademia di Belle Arti di Bologna con indirizzo sperimentale di restauro. Si avvicina alla fotografia nel 2016, approfondendo nel corso del tempo la materia attraverso corsi e workshop.  In aprile 2019 partecipa al circuito OFF di Camera Work organizzato da Palazzo Rasponi 2 di Ravenna.
E’ stata selezionata per prendere parte al progetto The artist choice a cura di Percorsi Fotosensibili.  Il suo progetto Infinito e uno è stato selezionato da Deaphoto per far parte del progetto memories/nomemories. Partecipa alla residenza d’artista Elba del vicino presso Rio Marina (isola d’Elba) nel settembre 2020. E’ stata selezionata per esporre al Festival Riphoto a Rivarolo Canavese (Torino) a settembre 2020.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile