SPRING!.UNA SCOPERTA, UN MONDO TRASOGNATO IN LONTANANZA

PH Rosella Centanni
Nel cuore della notte, quando l’eco dei rumori della città si è attutito, seguo il flusso dell’immaginazione.
Mi ritrovo in un mondo altro, immersa nella rinascita della natura. Il silenzio dei boschi e degli specchi d’acqua è animato da esseri magici.
Incontri incantati che mi allontanano dal quotidiano e mi fanno ritrovare la capacità di stupore e di curiosità nel fondo del mio animo.


AUTORE Rosella Centanni
Rosella Centanni è nata e vive ad Ancona. Ha iniziato ad appassionarsi di fotografia dagli anni ’90. Ha partecipato a corsi riguardanti la progettazione di un lavoro fotografico, la tecnica del bianconero, la luce, il ritratto, il reportage e la manipolazione di pellicole Polaroid. Ha realizzato, oltre a varie iniziative fotografiche, diverse mostre personali, tra le quali “Nello Yemen”(2001), “Il vivere”(2003), “Oltre lo schermo e sulla scena”(2004), “Sviluppi in scena”(2005), “Al Passetto…un lungo giorno d’estate”(2008), “Suk-ki di fiaba”(2009), “Sguardi”(2011), “Respiri”(2011), “Oltre lo sguardo”(2012), “N(u)ove donne in salotto”(2014), “Ri – tratti” (2014), “L’incanto del distacco” (2016).
Nel 2017, nell’ambito del progetto Ankonistan, ha sviluppato un lavoro fotografico su un quartiere della propria città: “Valle Miano”. Nel giugno del 2018 ha partecipato ad Ancona Foto Festival “Genti/ Gente” con un proprio portfolio fotografico sui rom.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile