SOGNO. NON HO MAI SMESSO DI RESPIRARE

PH Maria Chiara Bonora
Da quando mia madre è morta, ho cominciato a sognare il suo ritorno. All’inizio ero spaventata e molto contrariata perché tornava malata e doveva andarsene di nuovo. Poi tornava per rimanere, non sapeva dove fosse stata e lo chiedeva a me; poi il suo ritorno era stabile, per ricominciare una nuova vita, più serena della prima e più ricca. Col tempo è diventata una presenza normale nei miei sogni come lo è nei miei ricordi, che nei sogni stessi si mescolano e ritornano.
Al risveglio dal sonno notturno ho trascritto e disegnato ciò che ricordavo per fissare i dettagli che inevitabilmente durante il giorno si perdono, sostituiti dalle contingenze quotidiane e ho deciso di ispirarmi a questi racconti sognati per scattare delle fotografie.
È uno spazio onirico quello da cui ho raccolto i ricordi di momenti ed eventi mai accaduti. Ma la relazione tra sogni su mia madre e ricordi del tempo vissuto con lei, mi ha dato modo sia di accettare la sua perdita, sia di conoscerla meglio come donna e non solo come madre.


AUTORE Maria Chiara Bonora
Maria Chiara Bonora, nata a Ferrara nel 1980. 
Laureata in Architettura, esercita la professione di architetto e collabora come fotografa con alcune realtà del territorio dove abita. 
E’ co-fondatrice di Riaperture, associazione culturale che dal 2017 organizza il Riaperture Photofestival Ferrara nell’ambito del quale è responsabile degli allestimenti.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile