SCENE DA UNA FOTOGRAFIA – IL VINCITORE DEL CONTEST.

Introduzione al progetto vincitore del concorso “Scene da una fotografia”
in mostra presso gli spazi del Laboratorio Fotografico Corsetti,
Via dei Piceni 5/7 San
Lorenzo, Roma
dal 5 al 12 giugno 2015
e presso l’Istituto Quasar Design University
Via Nizza, 152 Roma
dal 15 al 22 giugno 2015  
Recensione a cura di Laura Toro

La compagnia teatrale DoveComeQuando, nell’ambito del Festival INVENTARIA, anche per il 2015 ha promosso il concorso fotografico “Scene da una fotografia”, con il fine di far emergere e valorizzare quei lavori fotografici (foto di scena, backstage, ritratti, ecc.) che rivelino un personale approccio all’idea stessa di teatro che ciascun artista porta con sé, manifestando una propria, definita identità autoriale. La IV edizione del concorso è stata vinta da Filippo Maria Gianfelice, con il progetto fotografico “Riccardo III – RIII”, reportage di scena e di backstage del dramma diretto ed interpretato da Alessandro Gassman presso il Teatro Comunale di Rieti “Flavio Vespasiano”. Queste le motivazioni della giuria: un “racconto completo della rappresentazione teatrale, in cui l’autore è riuscito a trasmettere in ogni singola fotografia la carica e la drammaticità della pièce. La parte di backstage restituisce già a pieno l’evento drammaturgico che sarà di lì a poco rappresentato. Ottima gestione della luce, raffinata resa sulla cromia dell’incarnato degli attori, quasi impeccabile composizione in ogni scatto. Un lavoro forte e intenso, che mostra capacità tecniche elevate e ottima sensibilità artistica”. Filippo Maria Gianfelice è stato scelto tra un quartetto di finalisti completato da Pamela Adinolfi, Sonia De Boni e Valeria Tomasulo, le cui foto sono state esposte nel Foyer del Teatro dell’Orologio di Roma per tutta la durata del Festival Inventaria (11-24 maggio 2015). La giuria ha anche deciso una menzione speciale, e la pubblicazione dei progetti fotografici sul sito DoveComeQuando, per Emanuele Donazza e per il secondo progetto presentato da Valeria Tomasulo. I progetti finalisti sono stati selezionati da una giuria di qualità composta da Eugenio Corsetti, (Laboratorio Fotografico Corsetti) Riccardo De Antonis (Quasar Design University), Valeria Petitto (Galleria fotografica Microprisma) e Laura Toro (DoveComeQuando). Il lavoro di Filippo Maria Gianfelice è la selezione di un ampio reportage di scena e backstage del Riccardo III – RIII diretto e interpretato da Alessandro Gassmann su adattamento di Vitaliano Trevisan, realizzato nel novembre 2013 a Rieti, presso il Teatro Flavio Vespasiano, durante le prove e in occasione della Prima della seconda stagione dello spettacolo.
Le riprese sono state effettuate in condizioni di luce molto scarsa, soprattutto per quanto riguarda il backstage, in cui gli scatti sono avvenuti per lo più col solo supporto di una piccola luce di servizio. Questo elemento si è tuttavia rivelato funzionale al lavoro fotografico in quanto ha consentito di restituire l’immaginario gotico, notturno e ancestrale della regia di Gassmann, mutuato anche, tra l’altro, dalle atmosfere di Tim Burton.

Laura Toro
Si avvicina alla fotografia e al teatro negli anni universitari. Nel 2004 è tra i soci fondatori della Compagnia DoveComeQuando di Roma e da allora partecipa, come attrice, alla messa in scena di numerosi spettacoli. Nel 2005 consegue un master in “Economia e valorizzazione delle istituzioni culturali” e nel 2011 frequenta un workshop annuale di fotografia di scena presso l’Arboreto – Teatro dimora di Mondaino. Partecipa intanto a laboratori teatrali e frequenta la scuola per attori e performer “Katalab” di Frosini/Timpano. Documenta, come fotografa, le attività di DoveComeQuando e a partire dal 2012 è responsabile dell’organizzazione del concorso fotografico “Scene da una fotografia”, collegato al Festival Inventaria che si tiene ogni anno presso il Teatro dell’Orologio.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile