PRE. Premessa

Ph Simone Cecchi.

La parola premessa ha un significato ben preciso… È divertente, però, notare che se la scomponiamo otteniamo la materializzazione di quel momento carico di intensità, attesa, ansia, emozione, tensione, felicità, gioia, paura e chissà quante altre sensazioni che si susseguono e si sviluppano durante i preparativi prima dell’ingresso in Chiesa per il  “fatidico sì”.

Autore SIMONE CECCHI

Commercialista fiorentino che appena può prende in mano la macchina fotografica. La mia naturale passione mi ha portato a occuparmi soprattutto di ritratto e reportage sociale e l’attuale propensione per il nudo femminile altro non vuole essere se non il tentativo di raffigurare, nella sua naturalezza, l’altra parte dell’Universo. Faccio parte del Deaphoto Staff dal 2005 e seguo in particolare gli studenti che frequentano i corsi di Ritratto in Studio, Still Life e Fashion Photography.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile