NEXT. Close to me

PH Sara Severini.

Le persone del mio mondo. Provo a metterle a fuoco nel tentativo di riscoprirle.

L’atto del ritratto come performance conoscitiva, rivelatoria o proiettiva.

Nel guardare e ritrarre riesco a misurare la distanza, o la vicinanza, che sento tra me e l’altro.

AUTORE SARA SEVERINI

Amo la fotografia come mezzo di espressione, di ricerca, di analisi dell’uomo e della realtà, come intrattenitrice e portatrice di piacere e di idee. Mi interessa perciò il ritratto ma anche la fotografia istantanea, il reportage del quotidiano così come la fiction. Collaboro alle attività di Deaphoto presso cui ho frequentato corsi e workshop.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile