ISOLA. RIFUGIO PER LA MENTE

PH Marco Lorini
Mario ha novantuno anni e da alcuni la sua situazione cognitiva sta peggiorando. E’ affetto da demenza senile. Mario ha lavorato per cinquanta anni come elettrauto nella sua officina ed è stupefacente come, nel progressivo annullamento della memoria, certe azioni ripetute negli anni siano ancora ben presenti. Il suo rifugio, dove si sente ancora attivo, sono quei 25 mq sotto una tettoia.  “La mia officina” la chiama.
Qui partorisce idee per far fronte alle limitazioni che gli pone l’avanzare degli anni, biciclette per trasportare l’immondizia o carrelli per oggetti pesanti. Quei 25 mq sono la sua isola felice, il suo rifugio e la sua fuga dall’oblio della sua condizione mentale.

001


AUTORE Marco Lorini
La mia fotografia, iniziata negli anni 80, riprende con interesse nel 2011 frequentando il circolo Photo Club Mugello. Ho frequentato workshop e corsi con Sara Munari (progettazione fotografica), Deaphoto (Street Photography), Antonio Manta (Scatto e Stampa) e sempre con Antonio Manta e Tommaso Pacetti (Dallo scatto alla Stampa Van Dick). I generi che prediligo sono la fotografia architettonica, minimalista ma principalmente fotografia di strada e reportage.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile