ISOLA. DON’T BREAK MY HEART (ONGOING PROJECT)

PH Romina Zanon
You took me by surprise
Just like a rainbow in the night.
When I looked in your eyes
I could see diamonds shining bright.
I never realized you’d be the one to make it right.
You got me hypnotized
Before my life was black and white.
(Don’t break my heart – Den Harrow)

Federica, dopo la perdita della madre, cade nel buio del dolore. Smarrita, senza punti di riferimento, è costretta a iniziare una nuova vita da sola, a partire per un lungo viaggio dove il tempo si colora di memorie dolorose e di una quotidianità impossibile da ricostruire in autonomia. Un giorno, come un’epifania, scopre la musica di Den Harrow (Stefano Zandri) che traccia la via per uscire dall’angoscia in cui è imprigionata. Le canzoni di Den Harrow diventano una via di fuga, l’amore per lui un dolce rifugio. Giorno dopo giorno, le sue note rischiarano il buio e la speranza di un incontro con il musicista riempie l’assenza di una dolce attesa.

001


AUTORE Romina Zanon
Artista visiva, da anni utilizza la fotografia il video e il disegno, per realizzare progetti artistici e di comunicazione. Ha all’attivo varie pubblicazioni di carattere artistico. I suoi progetti fotografici e video hanno ottenuto vari riconoscimenti e hanno preso parte a numerosi festival, mostre collettive e personali di respiro nazionale e internazionale: Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia, TIMELINE International Film Festival di Milano, OnArt Gallery di Firenze, Nucleika gallery di Catania, Galleria d’arte moderna Fogolino di Trento, Centro Culturale Italiano di Cluj Napoca (RO), Villa Belvedere (Acireale), Dorfkirche di St.Moritz, Pala Arrex di Jesolo, ecc.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile