Fortezza Da Basso> FLORENCE TATTOO CONVENTION

“Florence Tattoo Convention 2010

Mai stato a una tattoo convention? Appena arrivi ti rendi subito conto di essere in un posto “diverso”: mostri che ti accolgono all’entrata, odore di disinfettante e un costante ronzio.
E poi ovunque tatuatori e tatuati: c’è chi è serio e chi la prende sul ridere, chi è infastidito, chi soffre e chi sanguina. A margine, giusto per fare una pausa, concerti, happenings, street art (presente anche l’ottimo Hogre) e, per concludere, l’immancabile contest.
Insomma, tre giorni di corpi scoperti e inchiostrati di “tradizionali americani”, tribali, giapponesi, teschi e demoni.”
Firenze – 5, 6 e 7 novembre 2010

By STEFANO “18K” DI PRIMA

Sono sempre stato passionale, nel senso più ampio del “fare con passione” tutto quello in cui mi cimento, e tanti sono stati i miei “cimenti”, ma su tutti ce ne sono due che emergono: la passione per il rock’n’roll e l’amore per la fotografia. Il primo è nato con il punk, quando avevo 13 anni. Il secondo è nato tardi, molto tardi: solo 4 anni fa. Ma entrambi sono diventati parte di me, si sono fusi con il mio dna, e quello che faccio, quello che dico e quello che penso sono una conseguenza di questi due grandi amori. Ecco, non c’è molto altro da dire. Concorsi, mostre, pubblicazioni sono solo “accessori” che non descrivono chi sono, cosa penso e cosa voglio raccontare. Io sono quello che tu pensi che io sia quando “leggi” le mie foto.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile