Firenze> MIDDLE EAST NOW

Sandro Bini.

Middle East Now (1-16 Aprile 2012)
Due fotografe indagano il Medioriente

Tra i progetti speciali dell’edizione di quest’anno del Middle East Now (Festival del cinema mediorientale):
– “In the Light of Darkness” (Tethys Gallery) della photoreporter americana Kate Brooks, partita per l’Afghanistan a 23 anni subito dopo l’11 settembre, che negli ultimi 10 anni ha documentato le guerre e i cambiamenti nella società di quasi tutti i contesti più difficili del Middle East.
– “Listen” (Otto Luogo dell’Arte), progetto della fotografa e artista iraniana Newsha Tavakolian, che ritrae con grande forza visiva una serie di famose cantanti a cui in Iran non è permesso di cantare in pubblico o produrre dischi come soliste.

By SANDRO BINI
Fotografo, docente di fotografia, fondatore e Direttore responsabile di Deaphoto, mi occcupo prevalentemente dell’organizzazione delle attività progettuali didattiche ed espositive dell’Associazione. La mia ricerca è incentrata sopratutto ad un’indagine sulle relazioni fra l’uomo e il paesaggio contemporaneo e sulla dialettica critica fra percezione e fruizione dei luoghi, legata alla contestualizzazione della propria esperienza.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile