FEDE. CIAO LUCIO

PH Umberto Verdoliva

Ciao Lucio è un progetto fotografico nato improvvisamente come, purtroppo, improvvisa è stata la morte dell’artista bolognese.
Il 3 e 4 marzo 2012, quarantamila persone hanno fatto lunghe file nel cortile d’onore di palazzo d’Accursio a Bologna per rendere l’ultimo saluto alla salma, giunta direttamente dalla Svizzera, di Lucio Dalla.
Io ho voluto descrivere la spontaneità delle reazioni della gente comune che può essere, come in questo caso, davvero intensa: la piazza, le persone, i loro volti, la tristezza e il senso di voler essere ancora vicino a una figura per loro importante, una reazione spontanea d’amore al pari di quella consapevolezza di aver perso un grande amico sincero. Per me una espressione sincera di FEDE.
Un profondo rispetto e amore verso un uomo generoso che ha amato tanto la città. Un affetto testimoniato anche dalle centinaia di lettere lasciate sulle scale della sua casa in pieno centro, dai fiori posati sul cofano della sua berlina nera lasciata lì in piazza vicino a lui, dai titoli dei giornali cittadini, dai ritratti di Lucio esposti nelle vetrine dei negozi, Bologna era solo per lui in quei giorni.
È stato emozionante vivere questi momenti insieme ai bolognesi.
Il reportage è una sintesi di tutto questo, due giorni rinchiusi nell’abbraccio finale a Lucio Dalla da parte del suo pubblico,  che conferma come può esserci un “ritorno” in termini di amore, affetto e rispetto per quello che nella vita sei stato e sei riuscito a dare.

AUTORE Umberto Verdoliva

Il mio è un grande amore per la fotografia di strada, da quando ho iniziato a fotografare ho sempre sviluppato questo genere. Mi piace stare tra la gente, amo l’umanità, cogliere con discrezione e originalità tutti quegli aspetti che a un primo sguardo restano nascosti. Per me la strada è un serbatoio infinito di momenti, situazioni, emozioni che servono a descriverci meglio, avvicinarci agli altri e allo stesso tempo capire anche un po’ noi stessi. Non vivo di fotografia, ma dedico ad essa tutto il mio tempo libero; sono membro del collettivo internazionale SP street photographers.

website è www.umbertoverdoliva.it

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile