FAMIGLIA. NOCE

PH Federica Di Benedetto
Ogni tua linea da vicino, io la riconosco, la sento vivere. Ogni parte di te è il mio sud. Ho sempre pensato che fossi un noce, un albero forte ma pieno di nodi, non solo per il noceto cui sei legato, ma anche per come sei aggrovigliato e resistente. E se tu sei la mia origine papà, io sono il tuo frutto, la tua noce. 
“Schiuma su schiuma, la mia testa è una nuvola
Il mio interno esterno è un mare.
Io sono un albero di noce del parco Gulhane.
Nodo su nodo, pezzo su pezzo un vecchio noce
ma né la polizia né tu lo sapete.
Io sono un albero di noce del parco Gulhane.”
“L’albero di Noce” di Nazim Hikmet

AUTORE Federica Di Benedetto
Federica Di Benedetto nasce a Roma nel 1987 e si avvicina al mondo della fotografia da autodidatta nel 2007, durante un viaggio che compie da sola a Venezia. Nel 2012 frequenta il suo primo corso di fotografia presso la scuola Photoacademy di Roma, nel 2014 frequenta il corso di specializzazione in fotografia di scena e il corso avanzato di fotografia presso il CSF Adams.
Esposizioni personali:
2013 “People” Teatro Patologico Antica Vineria Trionfale
2014 “Un anno con voi”, Contestaccio
2014 “Women”), WishList
2014 “People” Cascina Farsetti
2015 “Noce” Teatro Kopò
2015 “Riflessioni” Defrag
2016 “Ritratti senza volto”, “Riflessioni)Esposizioni collettive:
2013 Geranio “Estate” Nuovo Cinema Palazzo
2013 “Follia e tabù” Teatro dell’Orologio
2014  Festival Inventaria Kinesis Art
2014 “Riflessi” Cascina Farsetti
2014 “Casa. La perturbazione teatrale”
2014 “Creazioni”
2015 “Luce, Forma e Figurazione”
2015 “Noce” Teatro Furio Camillo
2015 “Ombre” Lanificio
2015 “Aracne” Rialto
2015 “Norvegia: natura e popolo” Ambasciata Norvegese
2015 “Norvegia: natura e popolo”
Concorsi: Secondo premio del concorso indetto nel 2013 dall’associazione “Il Geranio”; seconda finalista del  concorso “Follia e Tabù” indetto dall’associazione 24 fotogrammi (2013); finalista della terza edizione del concorso di fotografia di scena “Scene da una fotografia” indetto durante il Festival Inventaria (2014); finalista del concorso “Ombre” indetto dal Csf Adams (2015); tra i primi dodici vincitori delle sfide mensili patrocinate dall’Ambasciata Norvegese e dall’Ambasciata Portoghese nel concorso Aracne (2015); secondo premio del concorso promosso da Cascina Farsetti Art (2015) “I Sud della nostra vita”.
Studia recitazione dall’età di tre anni (ora frequenta il secondo anno professionale presso la scuola Teatro Azione).

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile