FALL. LE DETROIT PERDU

PH Nino Cannizzaro
Quello verso la morte è un salto inevitabile da compiere. Una caduta verso l’oscurità, come trascinati da una corrente impetuosa e allo stesso tempo purificante. L’autunno dell’esistenza ci apre a una fase di riflessione, ciò che muore rinasce, in ogni ciclo vitale. Da un altro punto di vista, l’autunno della ragione, mette a rischio la magia della natura. Ci troviamo, infatti, sullo Stretto di Messina, messo a rischio dalla costruzione di un’opera faraonica. Un ponte concepito per unire le città e i destini che vi si affacciano, modificando inesorabilmente l’ambiente, il paesaggio e l’orizzonte. Di questo luogo quasi mistico, per alimentare interessi più oscuri e intricati dell’Odissea omerica.

001


AUTORE Nino Cannizzaro
Sono nato a Palermo, vivo a Bagheria e dove mi porta la fotografia, amata da sempre praticata dal 2007, con uno sguardo al paesaggio umano e urbano.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile