EX. ATTACCAMENTI

Che grande imbroglione il piacere!
Si presenta con una bella faccia e si maschera con le cose che ci piace fare, con ciò che ci sembra libertà. Stiamo bene, il tempo si dilata e vorremmo che quella situazione non cambiasse mai.
Cerchiamo costantemente di soddisfare il nostro piacere, scivolando nell’illusione di riuscire a fermare il tempo, ci illudiamo che restando “fedeli” a determinate situazioni, esse non mutino, ignorando in primis che è la nostra stessa vita che muta costantemente e ciò che ora è presente, fra un istante sarà già passato.
Così, mentre restiamo attaccati ai nostri piaceri, nella città sorgono distributori automatici di cibo e quando ci scopriamo soli, possiamo sempre spendere una moneta in più e fare due chiacchiere con un wurstel bello e impacchettato!
E l’illusione continua…

Autore SILVIA BERRETTA berrettasilvia@yahoo.it

Amo fotografare da sempre, lo faccio da quando, a 8 anni, mi è stata regalata la prima macchina fotografica. Nel corso degli anni ho indirizzato la mia passione verso l’espressività di quest’arte e la possibilità attraverso la fotografia di esprimere concetti, pensieri e punti di vista. Di fede buddista ne studio la filosofia e indago sulle dinamiche e le caratteristiche che la vita assume in ogni sua forma e aspetto. Faccio parte del Deaphoto staff e in particolare seguo gli studenti che frequentano i corsi base incoraggiandoli a trovare il proprio linguaggio comunicativo.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile