EDIZIONE 2009 DI UN ANNO DI PORTFOLIO A BIBBIENA

Introduzione alla mostra “Un anno di portfolio – 2009”
a cura di Roberto Baglioni.

Al CIFA (Centro della Fotografia di Autore) di Bibbiena è in corso la mostra “Un anno di portfolio – 2009” dove sono esposte le 17 opere premiate nelle nove tappe del circuito nazionale di Portfolio Italia. Visitare la mostra significa avere un’idea abbastanza esaustiva dello stato della fotografia di ricerca in Italia.  La vincitrice assoluta della manifestazione, la veronese Paola Fiorini, ha seguito e fotografato per un anno la realtà di un negozio di parrucchiera vecchio stile gestito da una signora di 80 anni con la sua tipica clientela. Si tratta di un lavoro delicato e poetico su un universo femminile molto lontano da quello imperante sui media. Un mondo a parte in cui l’autrice è entrata in punta di piedi ed è riuscita a farsi accettare.  Nella tappa di Roma è stato premiato Sui tetti di Teheran lavoro di reportage del napoletano Pietro Masturzo sulle proteste anti-regime a Teheran dopo le elezioni. La foto di Masturzo qui riportata ha ricevuto il premio assoluto del World Press Photo. Il presidente della giuria di quel contest ha dichiarato “The photo shows the beginning of something, the beginning of a huge story..”  Alienazione è un lavoro concettuale in cui l’autore ritrae delle persone in tuta da astronauta per sottolineare lo scarto che questi individui vivono tra la loro attività reale e quella sognata.  Voglio segnalare infine le foto oniriche e surrealiste di Chris Rain frutto di abili manipolazioni in camera oscura. Immagini dense di significati, rimandi e allusioni da gustare con calma.

Per approfondimenti: http://www.centrofotografia.org/mostreincorso.html

Roberto Baglioni
Mi occupo di fotografia da 5 anni. Mi piace soprattutto la fotografia di strada che è la piu’ difficile perché più soggetta ai capricci del caso. Sono contento quando riesco a cogliere dei frammenti di realtà del tutto effimeri che solo nella fissità della foto acquistano spessore e significato. Penso che la fotografia sia un’attività solitaria e socializzante allo stesso tempo e in questa apparente contraddizione trovo il mio spazio di fotografo.  Nell’ultimo anno ho iniziato a collaborare con Deaphoto come tutor nei corsi di progettazione fotografica e photoshop.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile