CRISIS. HABITAT

PH Giuseppe Fanizza – Andrea Kunkl

Habitat è un progetto di ricerca interdisciplinare che ha come oggetto i sistemi abitativi sperimentali e l’allontanamento dallo standard abitativo urbano. Con questo intendiamo tutti quegli individui che approcciano la questione abitativa con principi di condivisione, con attenzione al riciclo, all’ecosostenibile , all’autogestione, al rapporto maturo nei confronti della natura e della terra, che anelano e quindi operano verso un distacco sempre più profondo e radicale con l’autorità costituita. Sono sperimentali perchè sono potenzialmente nuovi tipi di nuclei familiari, intendendo questi come gruppi più o meno definiti intorno ad un valore condiviso,  che potrebbe divenire impalcatura per un tratto di strada che degli individui decidono di compiere insieme.

Autori GIUSEPPE FANIZZA E ANDREA KUNKL

Giuseppe Fanizza e Andrea Kunkl si occupano di fotografia e delle sue applicazioni nella ricerca sociale e sul territorio.
Insieme hanno fondato Ubiq, una piattaforma di ricerca che promuove e coordina progetti di indagine individuale e collettiva, attraverso l’utilizzo del mezzo fotografico e della pratica artistica.
Ad aprile 2012 hanno pubblicato HABITAT, un raccoglitore in progress di lavori realizzati da fotografi, artisti e ricercatori che hanno indagato le modalità abitative “alternative”.
I lavori di Andrea e Giuseppe sono stati esposti presso Galleria Bianconi a Milano, nella mostra Fight Specific Isola, sempre a Milano), al festival di Fotografia di Cortona (Cortona On the Move 2012).
Nel 2010 Ubiq ha prodotto Immaginari di Confine, un percorso di ricerca fotografica e audiovisuale sui valori comuni, sui popoli e i territori ai nostri confini, già esposto in moltissime parti d’Italia.
Attualmente Ubiq sta lavorando al lancio di EXPOSED, un laboratorio di indagine sulla trasformazione urbana di Milano fino a EXPO2015.

Giuseppe.fanizza@ubiqproject.net
Andrea.kunkl@ubiqproject.net

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile