Temi Archive

  • SPRING!. BLOOMING

    SPRING!. BLOOMING

    PH Alice Falco Piccoli dettagli della natura che si risveglia, che si muove, che comunica. AUTORE Alice Falco Nata nel 1988, Alice Falco ha studiato alla Scuola Romana di Fotografia e si è laureata in Lingua e Cultura Araba presso l’Università La Sapienza di Roma. Lavora come fotografa freelance e a progetti documentari a lungo […]

    Read More

  • SPRING!. NATURAMORE

    SPRING!. NATURAMORE

    PH Chiara Dondi Troverai di più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le pietre t’insegneranno ciò che non si può imparare da maestri. (San Bernardo) Ricongiungersi alla natura come passo fondamentale di ricerca della giusta dimensione nella quale riconoscersi e conoscersi veramente. AUTORE Chiara Dondi Nata e cresciuta a Bologna, ha studiato Disegno […]

    Read More

  • SPRING!. COME UNA PRIMAVERA; LA MALINCONIA

    SPRING!. COME UNA PRIMAVERA; LA MALINCONIA

    PH Ilaria Feoli La pratica dell’autoritratto di Ilaria Feoli è qui un susseguirsi di pieni e vuoti, del dentro e fuori, del procreare istanti smarriti per poi, riambientarli proprio come l’Alice di Lewis Carroll, ove i “suoi mondi idilliaci ed ellenici”, sono versi poetici che “strizzano l’occhio” alla pratica corporale e performativa intuitiva di un […]

    Read More

  • SPRING!. 7. I DONI DELLA SOPRAVVIVENZA

    SPRING!. 7. I DONI DELLA SOPRAVVIVENZA

    PH Federica Cornalba Una vita interrotta all’improvviso, travolta dall’incertezza di quello che sarà. A volte il sonno porta sollievo, ma al risveglio gli incubi spietati prendono forma di nuovo, incalzati dall’ansia e dal tormento. Improvvisamente sei malata, intrappolata nella tela della depressione. Si può guarire, certo, ma le cure sono lunghe e dolorose: devi riempire […]

    Read More

  • SPRING!. 23 GENNAIO 1971

    SPRING!. 23 GENNAIO 1971

    PH Romina Zanon Erano muti, senza parole, l’uno accanto all’altra, come le querce e i grandi pini che hanno radici nei monti, e stanno, senza vento, vicini e immobili, ma poi al primo soffio di vento si agitano e sussurrano senza fine: così a quel modo stavano per parlare a lungo, ispirati da Amore. Argonautiche […]

    Read More

  • SPRING!. ATTESA SOSPESA

    SPRING!. ATTESA SOSPESA

    PH Lorenza D’Orazio Attesa sospesa. Desiderio di cambiamento. Sensazione di pace, instabile. solitudine ma piena coscienza di unità nella moltitudine. Nostalgia. Un monologo interiore. Un eco richiama la memoria, l’origine, ma si apre alla speranza. Sospensione. Un destino sfuggente. Spazi statici: la dinamicità estremizza la nostra indagine sulla staticità. Rallenta. 
Respira.
 Affoga nel tempo. Godi […]

    Read More

  • SPRING!.UNA SCOPERTA, UN MONDO TRASOGNATO IN LONTANANZA

    SPRING!.UNA SCOPERTA, UN MONDO TRASOGNATO IN LONTANANZA

    PH Rosella Centanni Nel cuore della notte, quando l’eco dei rumori della città si è attutito, seguo il flusso dell’immaginazione. Mi ritrovo in un mondo altro, immersa nella rinascita della natura. Il silenzio dei boschi e degli specchi d’acqua è animato da esseri magici. Incontri incantati che mi allontanano dal quotidiano e mi fanno ritrovare la […]

    Read More

  • RITO. DIAS DE MUERTOS

    RITO. DIAS DE MUERTOS

    PH Filippo Cristallo Il culto per la vita, se è davvero profondo e totale, è anche culto per la morte. Le due sono inseparabili. Una civiltà che rifiuta la morte, finisce per negare la vita. Così scriveva Octavio Paz, né Il labirintodellasolitudine, per descrivere la misteriosa e complessa filosofia del vivere del suo Paese, la […]

    Read More

  • RITO. DOMUS ANIMAE

    RITO. DOMUS ANIMAE

    PH Sara Esposito La quotidianità sembra ripetersi ogni giorno in maniera identica, ossia con un ritmo dettato e sottomesso a logiche estranee. Sono quelle logiche che annebbiano, allontanano, e portano a essere altro da sé. Gli unici momenti in cui si riesce a mettere a fuoco sono quegli attimi di riappropriazione degli spazi vitali: nelle […]

    Read More

  • RITO. LUNA DI FIELE

    RITO. LUNA DI FIELE

    PH Michela Mariani Luna di Fiele nasce dall’esigenza di liberazione da cariche di affetto bloccato e dal peso di eventi traumatici. Attraverso la performance in primis, passando per la fotografia e l’installazione, ho cercato di rivivere per poi liberarmi di un’esperienza dolorosa che, se non esplicitata, avrebbe continuato a far sentire la sua presenza nella […]

    Read More

Pagina 1 di 2712345...1020... »