CASA. COMFORT ZONE

PH Francesca Bellino
Ognuno di noi ha una zona sicura, dove si sente protetto al riparo. Che sia una stanza fisica all’interno della casa o un posto immaginario che risiede nei nostri pensieri. In questo mio viaggio, reale e surreale, intendo svelare alcune di queste zone che mi rendono protetta dal mondo esteriore. Un mondo che a volte mi fa paura, ma in cui riesco sempre a trovare un luogo di pace. Questa pace di colori, sfumature e ombre è a volte un po’ contrastata e a volte più pastellata. Rispecchia il modo in cui vivo il luogo. Ci sono soggetti ripetuti quasi ossessivamente che poi nel complesso del quadro trovano un’armonia con ciò che li circonda.
Una continua ricerca di stabilità rispetto all’instabilità del continuo spostamento. Uno studio del luogo dettato dai colori e il fascino per la bellezza del quotidiano.

AUTORE Francesca Bellino
Nata a Bologna, ma vissuta a Cortina d’Ampezzo fino all’età di diciotto anni. Dopo aver abbandonato la carriera universitaria, studia arredamento d’interni e in seguito si dedica alla fotografia. Nell’estate del 2014 vive un’esperienza didattica a New York, dove impara e conosce un nuovo mondo grazie all’insegnamento di Landon Nordeman. Ritornata in Italia, espone in diversi festival fotografici con il progetto ‘Chameleons’ curato da Roberta Fuorvia per NYPS. Vive e lavora a Bologna.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile