Il Sapore delle foglie

a cura di Elisa Heusch

Sofia Bucci con il suo lavoro “Il sapore delle foglie” è uno dei venti autori selezionati e premiati dai curatori Pietro Gaglianò e Giulia Ticozzi nella seconda edizione di Slideluck Prato, realizzata dall’associazione Sedici. Lato, partner della manifestazione anche quest’anno, ha offerto a Sofia la possibilità di esporre il suo lavoro all’interno del proprio spazio. La mostra è interamente prodotta e curata da Sedici, con la collaborazione di Luca Gambacorti.
“Il sapore delle foglie” è la storia di una terribile malattia, seguita dalla guarigione. Un ritorno alla luce dopo la tempesta. Sofia Bucci cattura nei suoi scatti il processo della malattia e mette in luce anche gli aspetti della successiva guarigione, come se immortalasse una fenice che rinasce dalle proprie ceneri o la calma che si avverte dopo un temporale. Ci sono foto di nudo toccanti, immagini minimaliste, ed altre che lasciano libertà d’interpretazione ai visitatori; è una mostra da scoprire, nella quale le foto dell’artista creano un’occasione per riflettere e compiere un profondo viaggio introspettivo.
In questo percorso il ricordo ritorna come un’esperienza fisica, come se si sentisse ancora in bocca il sapore, l’odore, il taglio, la cucitura, l’impronta della vita che ritorna.
Queste fotografie compongono un libro da sfogliare, che è la prima pubblicazione editoriale dell’artista; è una memoria residua, è ciò che rimane del ricordo, come dopo un viaggio. I colori e le tonalità sono quelle di un sogno ad occhi aperti; le parti del corpo che vengono mostrate nelle immagini sono geografie di sentimenti, senza una dimensione spazio-temporale.

“Il sapore delle foglie” sarà visitabile fino al 23 Marzo con ingresso libero dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00 e 15,00-19,00 negli spazi di Lato a Prato (Piazza San Marco 13).

La mostra è stata introdotta nella trasmissione del 7 febbraio 2018  PAROLE DI LUCE trasmessa da NOVARADIO, a cura di Associazione Culturale Deaphoto e presentata da Sandro Bini e Martin Rance.

Sofia Bucci è nata il 28 Aprile 1991, è fotografa e rilegatrice di libri nel tempo libero. Si occupa di self-publish e DIY book. Vive a Giulianello, in provincia di Latina. Dopo il diploma di maturità classica ha intrapreso gli studi presso la Scuola Romana di Fotografia, dove ha conseguito il Terzo Master. Non scatta foto facili o difficili, scatta foto. Foto che raccontino “cose vere” di sé e delle persone che ama. Si ritiene vanitosa quanto basta perché possa rileggersi e non urtarsi.

Elisa Heusch. Nata e cresciuta a Livorno (classe 1981), ha conseguito la laurea in Scienze Giuridiche all’Università di Pisa e durante il percorso universitario ha cominciato ad appassionarsi all’arte fotografica. Dopo aver frequentato corsi di fotografia e postproduzione nella sua città, ha partecipato ad alcune esposizioni collettive, ma la svolta è arrivata con un’esperienza annuale come fotografa in strutture turistiche in Messico. Tornata in Italia si è diplomata presso la Scuola Internazionale di Fotografia APAB di Firenze, avvicinandosi maggiormente al ritratto ambientato, alla fotografia di matrimonio e ad aspetti dello still-life come la Food Photography. Fa parte dell’Associazione FotoClub Nove di Livorno (Circolo associato FIAF) da marzo 2013 ed è iscritta alla FIAF da gennaio 2014.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile