NUOVO. CORVIALE-LA CITTA’ DELL’UTOPIA

PH Gilberto Maltinti
Mostro di edilizia popolare di fine anni 70 progettato e costruito sulla falsariga della “città funzionale” di Le Corbusier, questo blocco unico di cemento lungo un chilometro, ospita 10.000 abitanti. Un solo autobus lo collega al centro della città. C’è solo un supermercato e la gente vive barricata dentro casa con le porte blindate e i cancelli di ferro. Un incubo di architettura, vergogna di Roma.

001


AUTORE Gilberto Maltinti
Fotoreporter e musicista, è romano e ha 50 anni. Diplomato al Conservatorio in contrabbasso è fotografo e redattore per giornali di viaggio, costume, attualità e gastronomia. I suoi clic offrono una personale rilettura di luoghi, storie, oggetti, persone. Dalle architetture nord europee ai volti infiniti di una città come Roma agli spazi di un mini hotel sperduto in Cile o di un albergo chic nel cuore di Buenos Aires, le sue foto parlano di atmosfere contemporanee. Ironico, attento, ama la musica, le metropoli, i dj set. Collabora con i gruppi editoriali Rizzoli Publishing, Espresso: Dove, Dove Case, Style, I Viaggi e Il Venerdì di Repubblica, Velvet, e con il gruppo editoriale tedesco Spotlight Verlag/Adesso.

Versione PDF dell'ultimo numero sfogliabile e scaricabile